Menu

 

Una delle soluzioni alternative per il problema delle cadute dei massi nelle sedi stradali è la realizzazione di barriere passive in argilla espansa leca

I rischi derivanti dalla caduta di massi da pareti in roccia potenzialmente instabili possono essere ridotti con interventi attivi (azioni finalizzate ad impedire il distacco) o passivi (strutture che rallentano o deviano il moto del grave).

Nell'ambito della progettazione di opere di protezione passiva l'impiego di inerti grossolani utilizzati allo scopo di rallentare o arrestare il moto dei massi in caduta è molto diffuso.

Tali materiali funzionano infatti come smorzatori, assorbendo parte dell'energia cinetica del masso durante il suo moto.

La figura A riporta lo schema di una astruttura in cemento armato riempita con Leca® a protezione di sede stradale: la caratteristica di leggerezza e scarsa portanza all'urto dell'argilla espansa Leca® consente di realizzare strutture in calcestruzzo più sottili e con minore grado di armatura.

 

Una delle soluzioni alternative per il problema delle cadute dei massi nelle sedi stradali è la realizzazione di barriere passive in argilla espansa lecaVantaggi

Grazie al basso peso specifico dei grani, Leca® risulta essere molto deformabile; in esso quindi il grave tende ad affondare e fatica a riemergere.

Ciò risulta evidente se si considera che la quantità di energia cinetica dissipata nell’urto è inversamente proporzionale alla capacità portante del substrato e che la capacità portante di un materiale è funzione diretta del suo peso specifico.

Quindi, a parità di condizioni, Leca® è in grado di dissipare più energia di un materiale pesante quale, ad esempio, la ghiaia.

Una delle soluzioni alternative per il problema delle cadute dei massi nelle sedi stradali è la realizzazione di barriere passive in argilla espansa leca

Tale caratteristica consente di realizzare strutture in cemento armato, riempite con Leca® sfuso, che proteggano sedi stradali, barriere paramassi o gallerie (Figura A).

Nei calcoli delle strutture in calcestruzzo possono essere valutate sia azioni dinamiche di impatto inferiori (per quanto detto sopra), sia minori carichi permanenti (grazie al basso peso specifico di Leca®).

Un’altra applicazione assai diffusa è la realizzazione di valli in depressione e/o in rilievo riempiti con Leca® (Figura B). Tali strutture fungono da dissipatori e da bacini di raccolta impedendo che il moto del masso prosegua verso valle.

Nella figura B viene riportato uno schema del vallo in depressione riempito con Leca®: tali strutture fungono da dissipatori impedendo al masso, in caduta dalla parete, di rimbalzare e di proseguire la sua corsa invadendo la sede stradale.

Una delle soluzioni alternative per il problema delle cadute dei massi nelle sedi stradali è la realizzazione di barriere passive in argilla espansa leca

Struttura di protezione passiva sulla strada Dogana Gandria - Svizzera.

 

Assistenza tecnica alla progettazione

La commercializzazione di prodotti è solo una delle componenti del servizio che la N.T.A. srl (Nuove Tecnologie Ambientali) fornisce. Possiamo infatti provvedere, tramite il Ns ufficio tecnico, all’assistenza tecnica in ogni fase del progetto per permettere ai Ns clienti di fare il miglior uso dei materiali impiegati, mettendo a disposizione voci di capitolato, analisi prezzi, capitolati speciali di appalto, disegni esecutivi con calcoli e relazioni sulle applicazioni con i Ns materiali.

La N.T.A. srl è in grado di supportare tecnicamente, con idonei programmi di calcolo e tecnici qualificati, la scelta più adeguata dei materiali e tecnologie per la realizzazione delle soluzioni più idonee oltre che dal punto di vista tecnico anche per quanto riguarda l'aspetto economico ed ambientale nonchè realizzativo e di sicurezza.

Per eventuali collaborazioni in progettazioni esecutive, in cui possono essere coinvolti direttamente i tecnici del nostro staff, si è disponibili ad esaminare le Vs proposte per una proficua collaborazione tra professionisti.

 

Servizio informazioni

Sono inoltre disponibili pubblicazioni, manuali, documentazione tecnica, guide per la posa in opera dei materiali e depliants in modo tale da fornire un supporto completo alla progettazione ed alla realizzazione dei lavori.

Per informazioni dirette, eventuale materiale aggiuntivo o confronto su problematiche potete contattarci tramite E_mail o direttamente via telefono al numero 091/8113890 dal lunedì al venerdì in orario di ufficio (9:00-13:00 ÷ 15:00-19:00).

 

 

Go to top