rinforzo sottofondi stradali e piazzali: per aumentare la capacità portante di terreni di sottofondo cedevoli si può utilizzare il typar, enkagrid harpotex

Per aumentare la capacità portante di terreni di sottofondo cedevoli o a bassa portanza, e per separare e filtrare terreni a diversa granulometria nella stratigrafia di fondazione stradale, è possibile prevedere l'impiego di una vasta gamma di geosintetici quali i geotessili non tessuti termosaldati TYPAR® SF, i geotessili tessuti in poliestere HarpoTex PET o in polipropilene HarpoTex PP, le geogriglie ENKAGRID® MAX e i geocompositi griglia/non tessuto TYPAR® HR.

A seconda dei casi, sarà possibile orientare la scelta progettuale sul materiale che presentale caratteristiche di rinforzo, separazione e/o filtrazione ottimali in base alla situazione specifica.

rinforzo sottofondi stradali e piazzali: per aumentare la capacità portante di terreni di sottofondo cedevoli si può utilizzare il typar, enkagrid harpotexLa N.T.A. è in grado di supportare tecnicamente con idonei programmi di calcolo la scelta più adeguata dei materiali per la realizzazione della soluzione più corretta.

 

rinforzo sottofondi stradali e piazzali: per aumentare la capacità portante di terreni di sottofondo cedevoli si può utilizzare il typar, enkagrid harpotexTra le varie applicazioni possibili, negli interventi di tipo più comune, possono individuarsi:

  • TYPAR® SF (geotessili non tessuti termosaldati in PP a filo continuo);
  • TYPAR® HR (geocomposito tra un tessuto in poliestere ed uno non tessuto);
  • HarpoTex PET (geotessili tessuti in poliestere);
  • HarpoTex PP (geotessili tessuti in polipropilene);
  • ENKAGRID® MAX (geogriglie biassali in polipropilene estruso).
 

Assistenza tecnica alla progettazione

La commercializzazione di prodotti è solo una delle componenti del servizio che la N.T.A. srl (Nuove Tecnologie Ambientali) fornisce. Possiamo infatti provvedere, tramite il Ns ufficio tecnico, all’assistenza tecnica in ogni fase del progetto per permettere ai Ns clienti di fare il miglior uso dei materiali impiegati, mettendo a disposizione voci di capitolato, analisi prezzi, capitolati speciali di appalto, disegni esecutivi con calcoli e relazioni sulle applicazioni con i Ns materiali.

La N.T.A. srl è in grado di supportare tecnicamente, con idonei programmi di calcolo e tecnici qualificati, la scelta più adeguata dei materiali e tecnologie per la realizzazione delle soluzioni più idonee oltre che dal punto di vista tecnico anche per quanto riguarda l'aspetto economico ed ambientale nonchè realizzativo e di sicurezza.

Per eventuali collaborazioni in progettazioni esecutive, in cui possono essere coinvolti direttamente i tecnici del nostro staff, si è disponibili ad esaminare le Vs proposte per una proficua collaborazione tra professionisti.


Servizio informazioni

Sono inoltre disponibili pubblicazioni, manuali, documentazione tecnica, guide per la posa in opera dei materiali e depliants in modo tale da fornire un supporto completo alla progettazione ed alla realizzazione dei lavori.

Per informazioni dirette, eventuale materiale aggiuntivo o confronto su problematiche potete contattarci tramite E_mail o direttamente via telefono al numero 091/8113890 dal lunedì al venerdì in orario di ufficio (9:00-13:00 ÷ 15:00-19:00).

 

 

 

il problema dell'instabilità globale di rilevati realizzati su terreni a bassa portanza può essere risolto col rinforzo base dei rilevati con enkagrid o typar

Il problema dell'instabilità globale di rilevati realizzati su terreni a bassa portanza può essere risolto posizionando sul piano di fondazione il geotessile tessuto in poliestere ad elevato modulo e basso creep HarpoTex PET, il geocomposito TYPAR® HR o la gamma di geogriglie speciali ad alta resistenza ENKAGRID® MAX.

Questi geosintetici hanno la funzione di supplire all'insufficiente resistenza al taglio del terreno assorbendo le sollecitazioni di trazione generate lungo le superfici di scorrimento e trasferendole alla parte stabile del rilevato.

Tra le caratteristiche fondamentali che devono possedere i materiali di rinforzo risulta fondamentale non tanto l'elevata resistenza a trazione a breve termine, quanto piuttosto la tensione ammissibile valutata per un periodo di esercizio almeno pari alla vita utile dell'opera.

Il ricorso a questa categoria di materiali consente di risparmiare costose operazioni di bonifica oltre a lunghi tempi di realizzazione e materiali di buona qualità e di conseguenza le cave relative per l’approvvigionamento nonché le discariche dove collocare il materiale scavato.

Per cui oltre i benefici tecnici ed economici non sono da trascurare quelli ambientali sia diretti che indiretti.

il problema dell'instabilità globale di rilevati realizzati su terreni a bassa portanza può essere risolto col rinforzo base dei rilevati con enkagrid o typarLa N.T.A. srl è in grado si supportere tecnicamente con idonei programmi di calcolo la scelta più adeguata dei materiali per la realizzazione della soluzione più corretta.

Tra le varie applicazioni possibili, negli interventi di tipo più comune, possono individuarsi:

  • TYPAR® HR (geocomposito tra un tessuto in poliestere ed un non tessuto)
  • HarpoTex PET (geotessili tessuti in poliestere)
  • ENKAGRID® MAX (geogriglie biassali in polipropilene estruso)

Oltre a svolgere una funzione di rinforzo i geotessili TYPAR® HR e HarpoTex PET, realizzano anche la funzione di separazione e filtrazione impedendo la miscelazione del terreno di base con il materiale utilizzato per la bonifica ed il rilevato, consentendo in tal modo di mantenere nel tempo la funzionalità dell'opera.

Con la griglia ENKAGRID® MAX risulta opportuno, nel caso di granulometria diversa, per svolgere la funzione di separazione e filtrazione accoppiare un geotessile non tessuto TYPAR® SF.

Per limitare i carichi sul terreno di fondazione la soluzione più semplice ed immediata è inoltre quella di diminuire il peso del rilevato da realizzare utilizzando per il corpo del rilevato degli inerti leggeri in Argilla Espansa.

In tal modo il peso del rilevato viene portato a circa 10 kN/m3 diminuendone di fatto il peso e di conseguenza i carichi, un elevato coefficiente di attrito dell'Argilla Espansa permette inoltre di realizzare una interazione ottimale tra i geotesintetici ed il riempimento.

Per ulteriori informazioni consultare:

 

Assistenza tecnica alla progettazione

La commercializzazione di prodotti è solo una delle componenti del servizio che la N.T.A. srl (Nuove Tecnologie Ambientali) fornisce. Possiamo infatti provvedere, tramite il Ns ufficio tecnico, all’assistenza tecnica in ogni fase del progetto per permettere ai Ns clienti di fare il miglior uso dei materiali impiegati, mettendo a disposizione voci di capitolato, analisi prezzi, capitolati speciali di appalto, disegni esecutivi con calcoli e relazioni sulle applicazioni con i Ns materiali.

La N.T.A. srl è in grado di supportare tecnicamente, con idonei programmi di calcolo e tecnici qualificati, la scelta più adeguata dei materiali e tecnologie per la realizzazione delle soluzioni più idonee oltre che dal punto di vista tecnico anche per quanto riguarda l'aspetto economico ed ambientale nonchè realizzativo e di sicurezza.

Per eventuali collaborazioni in progettazioni esecutive, in cui possono essere coinvolti direttamente i tecnici del nostro staff, si è disponibili ad esaminare le Vs proposte per una proficua collaborazione tra professionisti.


Servizio informazioni

Sono inoltre disponibili pubblicazioni, manuali, documentazione tecnica, guide per la posa in opera dei materiali e depliants in modo tale da fornire un supporto completo alla progettazione ed alla realizzazione dei lavori.

Per informazioni dirette, eventuale materiale aggiuntivo o confronto su problematiche potete contattarci tramite E_mail o direttamente via telefono al numero 091/8113890 dal lunedì al venerdì in orario di ufficio (9:00-13:00 ÷ 15:00-19:00).

 

 

 

assistenza tecnica e progettuale nella realizzazione di piste di cantiere con diverse soluzioni tra cui il sistema neoweb della prs con innumerevoli vantaggi

Spesso, nei cantieri situati su terreni a prevalente granulometria fine, le piste di cantiere (realizzate sul terreno in situ) sono impercorribili a causa della totale mancanza di portanza del sottofondo.

La normale distribuzione di materiale arido di qualità, per creare uno spessore di pavimentazione di idonee caratteristiche risulta presto vana poichè, dopo un certo numero di passaggi (in genere ridotto) dei mezzi pesanti, la compenetrazione di tale materiale arido nel materiale di sottofondo e/o il rifluimento di quest'ultimo nel materiale arido, porta le caratteristiche della pavimentazione a quelle del sottofondo inficiando l'operazione compiuta e rendendo necessaria una successiva ricarica.

assistenza tecnica e progettuale nella realizzazione di piste di cantiere con diverse soluzioni tra cui il sistema neoweb della prs con innumerevoli vantaggi

Anche la distribuzione di ghiaia o di misto granulare per creare una sorta di pavimentazione naturale viene resa vana dopo un certo numero di passaggi dallo sprofondamento del materiale riportato nel substrato, costringendo le imprese a continue ricariche di inerti con i conseguenti costi economici ambientali ed in termini di aumento dei tempi di realizzazione dei lavori.

In questo caso, l'impiego di geotessili non tessuti termosaldati in polipropilene a filo continuo risulta la soluzione ideale, sia per il costo limitato dei materiali e la facilità di posa anche in presenza di acqua (il materiale non assorbe acqua e quindi non si appesantisce) sia per l'ottima resistenza al danneggiamento meccanico in fase di posa.

Per queste applicazioni i geotessili non tessuti termosaldati a filo continuo rappresentano la soluzione ideale, in quanto prevenendo la miscelazione del materiale sovrastante riportato con il sottofondo, consentono di mantenere nel tempo le prestazioni della soluzione realizzata.

I geotessili non tessuti svolgendo solo le funzioni di separazione e filtrazione necessitano tuttavia di elevati spessori di bonifica. Nel caso in cui si vuole limitare lo spessore della bonifica è necessario avere un materiale che risulti collaborante in quanto dotato di una adeguata resistenza a trazione oltre a svolgere ancora le funzioni di separazione e filtrazione.

Materiali di questo tipo sono i geotessili tessuti in polipropilene (aventi in genere resistenze fino a 200 kN/m) o in poliestere (con  resistenze fino a 1.000 kN/m). Entrambe le tipologie di geotessili (non tessuti e tessuti) presentano una scarsa interazione con il materiale di bonifica e necessitano quindi che il materiale presenti un adeguato fuso granulometrico che tenda a far integrare e legare il materiale della bonifica. Con i geotessili tessuti grazie alla loro elevata resistenza a trazione si ha il vantaggio di una riduzione dello spessore della bonifica.

assistenza tecnica e progettuale nella realizzazione di piste di cantiere con diverse soluzioni tra cui il sistema neoweb della prs con innumerevoli vantaggi

Una nuova tecnologia che ha dimostrato la sua efficacia per queste tipologie di applicazioni è il consolidamento tridimensionale del terreno con il sistema di stabilizzazione denominato Neoweb®. Questo rispetto ai geotessili sia tessuti che non tessuti consente una maggiore riduzione del carico agente sul terreno di sottofondo (vedi schema seguente) realizzando nel contempo, a parità di prestazioni, una riduzione dello spessore del materiale arido impiegato, che può presentare granulometria dalla sabbia alla ghiaia con pezzatura fino a 7 cm ed essere anche monogranulare.

Tali prestazioni si realizzano grazie al meccanismo del confinamento laterale del materiale arido all'interno della struttura con di una conseguente migliore e più uniforme distribuzione dei carichi sul terreno che si traduce una riduzione del picco di carico da 3 a 5 volte come evidenziato nella figura seguente.

assistenza tecnica e progettuale nella realizzazione di piste di cantiere con diverse soluzioni tra cui il sistema neoweb della prs con innumerevoli vantaggi

Oltre alla netta riduzione dello spessore di bonifica l'ulteriore vantaggio di tale tecnologia è la possibilità di utilizzare materiali repeibili in sito provenienti dal recupero (sfabbricidi triturati, fresato, sabbia ecc,). Per ulteriori informazioni consultare il depliant sul Neoweb®.

assistenza tecnica e progettuale nella realizzazione di piste di cantiere con diverse soluzioni tra cui il sistema neoweb della prs con innumerevoli vantaggiLa N.T.A. srl è in grado di supportare tecnicamente con idonei programmi di calcolo la scelta più adeguata dei materiali per la realizzazione della soluzione più corretta.

I materiali consigliati per ottenere ottimi risultati sono:

 
Assistenza tecnica alla progettazione

La commercializzazione di prodotti è solo una delle componenti del servizio che la N.T.A. srl (Nuove Tecnologie Ambientali) fornisce. Possiamo infatti provvedere, tramite il Ns ufficio tecnico, all’assistenza tecnica in ogni fase del progetto per permettere ai Ns clienti di fare il miglior uso dei materiali impiegati, mettendo a disposizione voci di capitolato, analisi prezzi, capitolati speciali di appalto, disegni esecutivi con calcoli e relazioni sulle applicazioni con i Ns materiali.

La N.T.A. srl è in grado di supportare tecnicamente, con idonei programmi di calcolo e tecnici qualificati, la scelta più adeguata dei materiali e tecnologie per la realizzazione delle soluzioni più idonee oltre che dal punto di vista tecnico anche per quanto riguarda l'aspetto economico ed ambientale nonchè realizzativo e di sicurezza.

Per eventuali collaborazioni in progettazioni esecutive, in cui possono essere coinvolti direttamente i tecnici del nostro staff, si è disponibili ad esaminare le Vs proposte per una proficua collaborazione tra professionisti.

 

Servizio informazioni

Sono inoltre disponibili pubblicazioni, manuali, documentazione tecnica, guide per la posa in opera dei materiali e depliants in modo tale da fornire un supporto completo alla progettazione ed alla realizzazione dei lavori.

Per informazioni dirette, eventuale materiale aggiuntivo o confronto su problematiche potete contattarci tramite E_mail o direttamente via telefono al numero 091/8113890 dal lunedì al venerdì in orario di ufficio (9:00-13:00 ÷ 15:00-19:00).

 

 

 

filtrazione separazione rinforzo terreni sotto pavimentazione per le urbanizzazioni in zone di nuovo insediamento

Per le urbanizzazioni in zone di nuovo insediamento, per la costruzione di piazzali e strade, si pone normalmente il problema di separare il misto stabilizzato di fondazione dal substrato fine con un elemento che, mantenendo un'elevata permeabilità, funga da anticontaminante evitando la miscelazione del materiale di fondazione con quello del corpo della bonifica o del cassonetto.

In questo modo, si preserva la pavimentazione dal degrado causato dal decadimento delle caratteristiche geomeccaniche della fondazione, dovuto alla miscelazione dello stabilizzato con particelle fini "pompate" dal substrato sottostante a causa dei carichi dinamici legati al transito dei veicoli.

Un'altra situazione in cui è necessario prevedere l'impiego di strati di separazione e filtrazione è nella realizzazione di pavimentazioni in elementi permeabili, come gli autobloccanti o i blocchetti in porfido.

In questo caso, la principale funzione è evitare il dilavamento nel tempo dello strato di allettamento in sabbia dei blocchetti.

Per queste applicazioni i geotessili non tessuti termosaldati a filo continuo rappresentano la soluzione ideale, presentando un ottimale rapporto costi/benefici.

Per situazioni in cui è necessario limitare la profondità dello scavo e quindi l’uso del materiale di riempimento anche in presenza di terreni con scarsa portanza, può risultare necessario l’uso di un geotessile che oltre le funzioni di separazione e filtro riesca a svolgere anche un’azione di rinforzo in tal caso si utilizzano dei geotessili tessuti con fibre in polipropilene (PP) aventi resistenza fino a 200 kN/m, o con fibre in poliestere (PET) aventi resistenza fino a 1.000 kN/m.

I materiali consigliati per ottenere ottimi risultati sono:

Per ulteriori informazione vedere Informazione geotessili non tessuti

 

Assistenza tecnica alla progettazione

La commercializzazione di prodotti è solo una delle componenti del servizio che la N.T.A. srl (Nuove Tecnologie Ambientali) fornisce. Possiamo infatti provvedere, tramite il Ns ufficio tecnico, all’assistenza tecnica in ogni fase del progetto per permettere ai Ns clienti di fare il miglior uso dei materiali impiegati, mettendo a disposizione voci di capitolato, analisi prezzi, capitolati speciali di appalto, disegni esecutivi con calcoli e relazioni sulle applicazioni con i Ns materiali.

La N.T.A. srl è in grado di supportare tecnicamente, con idonei programmi di calcolo e tecnici qualificati, la scelta più adeguata dei materiali e tecnologie per la realizzazione delle soluzioni più idonee oltre che dal punto di vista tecnico anche per quanto riguarda l'aspetto economico ed ambientale nonchè realizzativo e di sicurezza.

Per eventuali collaborazioni in progettazioni esecutive, in cui possono essere coinvolti direttamente i tecnici del nostro staff, si è disponibili ad esaminare le Vs proposte per una proficua collaborazione tra professionisti.

 

Servizio informazioni

Sono inoltre disponibili pubblicazioni, manuali, documentazione tecnica, guide per la posa in opera dei materiali e depliants in modo tale da fornire un supporto completo alla progettazione ed alla realizzazione dei lavori.

Per informazioni dirette, eventuale materiale aggiuntivo o confronto su problematiche potete contattarci tramite E_mail o direttamente via telefono al numero 091/8113890 dal lunedì al venerdì in orario di ufficio (9:00-13:00 ÷ 15:00-19:00).

 

 

 

la realizzazione di strade in terra battuta è in genere l'intervento meno costoso, di più semplice realizzazione e con minore impatto ambientale

La realizzazione di strade in terra battuta (non pavimentate in cls, asfalto etc.) è in genere l'intervento meno costoso, di più semplice realizzazione e con minore impatto ambientale (sia visivo sia dal punto di vista del consumo delle risorse), per quanto riguarda la viabilità temporanea o definitiva.

Per realizzare una tale tipologia di opere, specie se in zone con sottofondi a scarsa portanza, è necessario riuscire a realizzare un'efficacie, stabilizzazione/consolidazione del materiale da utilizzare nonchè adottare delle soluzioni che riducono o eliminano tutta una serie di problematiche di diversa natura che se non fossero adeguatamente attenzionante potrebbero, nel tempo, arrivare a ridurre parzialmente o totalmente la funzionalità dell'opera.

A ciò si può ovviare con continui interventi di manutenzione che tuttavia fanno venir meno nel tempo il carattere di economicità dell'opera oppure attenzionando adeguatamente fin dalla prima realizzazione della strada in modo da trovare e realizzare delle soluzioni tecnicamente valide economicamente vantaggiose e soprattutto durature nel tempo (parametro questo che condiziona pesantemente l'economicità).

Interventi che tendono a far lievitare i costi in maniera considerevole oltre a rendere poco funzionale l’opera per tempi non trascurabili.

la realizzazione di strade in terra battuta è in genere l'intervento meno costoso, di più semplice realizzazione e con minore impatto ambientaleTra le principali problematiche individuabili per questa tipologia di opere vi sono:

Il refluimento dell’eventuale materiale fino presente come sottofondo della pavimentazione realizzata che “avvelenando” la pavimentazione ne provoca una perdita di portanza con tutti gli inconvenienti che ne conseguono.

La regimentazione delle acque di scorrimento superficiale, provenienti sia in piccola parte dalla pavimentazione ma soprattutto dalle aree limitrofe, che non trovando un recapito controllato nella strada ne inficiano velocemente la funzionalità a causa dei processi erosivi che si innescono.

La regimentazione delle acque d’infiltrazione provenienti anche in questo caso sia dalla pavimentazione sia dalle aree limitrofe, che diminuendo le caratteristiche geotecniche del terreno di sottofondo oltre a provocare i cedimenti e le ormaie conseguenti, contribuiscono, insieme con i ristagni di acqua sulla sede stradale, a peggiorare ulteriormente la situazione tramite un aumento delle infiltrazioni, oltre a rendere comunque difficilmente praticabile la sede viaria.

Il consolidamento del terreno presente in alcune zone limitrofe alla sede viaria per evitare possibili frane che potrebbero coinvolgere la strada, a maggior ragione quando per la realizzazione di questa si è dovuto intervenire su pendii in condizioni di stabilità non eccellenti.

Realizzazione di attraversamenti per una corretta evacuazione delle acque presenti a monte evitando così che queste possano creare disturbo alla corretta funzionalità dell’opera.

sezione di una bonifica stradale per una pavimentazione in terra battuta

La N.T.A. srl è in grado di proporre tutta una serie d’interventi per la corretta risoluzione delle problematiche sopra descritte e di tutta una serie di altre possibili.

I materiali e le proposte che oltre ad assicurare una corretta soluzione tecnica dei problemi, con una lunga durata dell’opera in perfetta efficienza e con costi di manutenzione estremamente bassi, permettono la realizzazione dell’opera anche con bassi costi d’investimento iniziali e con tipologie d’intervento estremamente semplici, sono alla portata di qualsiasi piccola impresa locale disponibile a seguire le indicazioni e prescrizioni dei Ns tecnici disponibili in cantiere.

La Ns. ditta tuttavia non si limita a fornire alle imprese materiali e sistemi in grado di assicurare soluzioni tecnicamente valide, di lunga durata, di semplice e veloce realizzazione, d'elevata efficienza ed economicamente vantaggiose, ma, tramite il proprio personale tecnico disponibile in cantiere, fornisce anche tutta l'assistenza necessaria durante la fase di realizzazione dell'opera.

 

Assistenza tecnica alla progettazione

La commercializzazione di prodotti è solo una delle componenti del servizio che la N.T.A. srl (Nuove Tecnologie Ambientali) fornisce. Possiamo infatti provvedere, tramite il Ns ufficio tecnico, all’assistenza tecnica in ogni fase del progetto per permettere ai Ns clienti di fare il miglior uso dei materiali impiegati, mettendo a disposizione voci di capitolato, analisi prezzi, capitolati speciali di appalto, disegni esecutivi con calcoli e relazioni sulle applicazioni con i Ns materiali.

La N.T.A. srl è in grado di supportare tecnicamente, con idonei programmi di calcolo e tecnici qualificati, la scelta più adeguata dei materiali e tecnologie per la realizzazione delle soluzioni più idonee oltre che dal punto di vista tecnico anche per quanto riguarda l'aspetto economico ed ambientale nonchè realizzativo e di sicurezza.

Per eventuali collaborazioni in progettazioni esecutive, in cui possono essere coinvolti direttamente i tecnici del nostro staff, si è disponibili ad esaminare le Vs proposte per una proficua collaborazione tra professionisti.

 

Servizio informazioni

Sono inoltre disponibili pubblicazioni, manuali, documentazione tecnica, guide per la posa in opera dei materiali e depliants in modo tale da fornire un supporto completo alla progettazione ed alla realizzazione dei lavori.

Per informazioni dirette, eventuale materiale aggiuntivo o confronto su problematiche potete contattarci tramite E_mail o direttamente via telefono al numero 091/8113890 dal lunedì al venerdì in orario di ufficio (9:00-13:00 ÷ 15:00-19:00).

 

 

Go to top