Menu

 

il problema dell'instabilità globale di rilevati realizzati su terreni a bassa portanza può essere risolto col rinforzo base dei rilevati con enkagrid o typar

Il problema dell'instabilità globale di rilevati realizzati su terreni a bassa portanza può essere risolto posizionando sul piano di fondazione il geotessile tessuto in poliestere ad elevato modulo e basso creep HarpoTex PET, il geocomposito TYPAR® HR o la gamma di geogriglie speciali ad alta resistenza ENKAGRID® MAX.

Questi geosintetici hanno la funzione di supplire all'insufficiente resistenza al taglio del terreno assorbendo le sollecitazioni di trazione generate lungo le superfici di scorrimento e trasferendole alla parte stabile del rilevato.

Tra le caratteristiche fondamentali che devono possedere i materiali di rinforzo risulta fondamentale non tanto l'elevata resistenza a trazione a breve termine, quanto piuttosto la tensione ammissibile valutata per un periodo di esercizio almeno pari alla vita utile dell'opera.

Il ricorso a questa categoria di materiali consente di risparmiare costose operazioni di bonifica oltre a lunghi tempi di realizzazione e materiali di buona qualità e di conseguenza le cave relative per l’approvvigionamento nonché le discariche dove collocare il materiale scavato.

Per cui oltre i benefici tecnici ed economici non sono da trascurare quelli ambientali sia diretti che indiretti.

il problema dell'instabilità globale di rilevati realizzati su terreni a bassa portanza può essere risolto col rinforzo base dei rilevati con enkagrid o typarLa N.T.A. srl è in grado si supportere tecnicamente con idonei programmi di calcolo la scelta più adeguata dei materiali per la realizzazione della soluzione più corretta.

Tra le varie applicazioni possibili, negli interventi di tipo più comune, possono individuarsi:

  • TYPAR® HR (geocomposito tra un tessuto in poliestere ed un non tessuto)
  • HarpoTex PET (geotessili tessuti in poliestere)
  • ENKAGRID® MAX (geogriglie biassali in polipropilene estruso)

Oltre a svolgere una funzione di rinforzo i geotessili TYPAR® HR e HarpoTex PET, realizzano anche la funzione di separazione e filtrazione impedendo la miscelazione del terreno di base con il materiale utilizzato per la bonifica ed il rilevato, consentendo in tal modo di mantenere nel tempo la funzionalità dell'opera.

Con la griglia ENKAGRID® MAX risulta opportuno, nel caso di granulometria diversa, per svolgere la funzione di separazione e filtrazione accoppiare un geotessile non tessuto TYPAR® SF.

Per limitare i carichi sul terreno di fondazione la soluzione più semplice ed immediata è inoltre quella di diminuire il peso del rilevato da realizzare utilizzando per il corpo del rilevato degli inerti leggeri in Argilla Espansa.

In tal modo il peso del rilevato viene portato a circa 10 kN/m3 diminuendone di fatto il peso e di conseguenza i carichi, un elevato coefficiente di attrito dell'Argilla Espansa permette inoltre di realizzare una interazione ottimale tra i geotesintetici ed il riempimento.

Per ulteriori informazioni consultare:

 

Assistenza tecnica alla progettazione

La commercializzazione di prodotti è solo una delle componenti del servizio che la N.T.A. srl (Nuove Tecnologie Ambientali) fornisce. Possiamo infatti provvedere, tramite il Ns ufficio tecnico, all’assistenza tecnica in ogni fase del progetto per permettere ai Ns clienti di fare il miglior uso dei materiali impiegati, mettendo a disposizione voci di capitolato, analisi prezzi, capitolati speciali di appalto, disegni esecutivi con calcoli e relazioni sulle applicazioni con i Ns materiali.

La N.T.A. srl è in grado di supportare tecnicamente, con idonei programmi di calcolo e tecnici qualificati, la scelta più adeguata dei materiali e tecnologie per la realizzazione delle soluzioni più idonee oltre che dal punto di vista tecnico anche per quanto riguarda l'aspetto economico ed ambientale nonchè realizzativo e di sicurezza.

Per eventuali collaborazioni in progettazioni esecutive, in cui possono essere coinvolti direttamente i tecnici del nostro staff, si è disponibili ad esaminare le Vs proposte per una proficua collaborazione tra professionisti.


Servizio informazioni

Sono inoltre disponibili pubblicazioni, manuali, documentazione tecnica, guide per la posa in opera dei materiali e depliants in modo tale da fornire un supporto completo alla progettazione ed alla realizzazione dei lavori.

Per informazioni dirette, eventuale materiale aggiuntivo o confronto su problematiche potete contattarci tramite E_mail o direttamente via telefono al numero 091/8113890 dal lunedì al venerdì in orario di ufficio (9:00-13:00 ÷ 15:00-19:00).

 

 

Go to top