Le diverse soluzioni tradizionali per la disidratazione di fanghi, sono suddivise in soluzioni di disidratazione naturale o di disidratazione meccanica. Di seguito sono riepilogate illustrandone brevemente illustrandone brevemente i principali pro e contro:

soluzioni tradizionali: letti di essicamento home dewatering www.ntanet.itLetti di essiccamento

PRO: Rese anche elevate, consumi energetici molto bassi, costi di impianto e di gestione (esercizio + manutenzione) medio-bassi.
CONTRO: Volumi trattabili limitati, superfici e tempi necessari molto elevati, portate poco variabili ⟹ bassa flessibilità operativa, filtrato di qualità non elevata, molto sensibile alle condizioni meteo.

soluzioni tradizionali: filtropresse home dewatering www.ntanet.itFiltropresse
PRO: Rese molto elevate (> 40%), buona efficienza di filtrazione filtrato di buona qualità, nessuna influenza delle condizioni meteo.
CONTRO: Consumi energetici elevati, funzionamento in discontinuo, portate limitate, bassa flessibilità operativa, costi di investimento e di gestione elevati, necessità pretrattamenti fango (ispessimento).

soluzioni tradizionali: centrifuga home dewateringCentrifuga
PRO: Funzionamento in continuo, apparecchiatura di dimensioni limitate.
CONTRO: Rese medie (< 30%), eluato di scadente qualità, consumi energetici elevati, portate trattabili non elevate, bassa flessibilità operativa, costi di investimento e di gestione medio-elevati.

soluzioni tradizionali: nastropressa home dewatering www.ntanet.itNastropressa
PRO: Funzionamento in continuo (eccetto lavaggi), filtrato di media qualità.
CONTRO: Rese medie (< 30%), consumi energetici medio-elevati, portate trattabili non elevate, bassa flessibilità operativa, costi di investimento e di gestione medi.


Anche se ognuna delle soluzioni tradizionali presenta dei peculiari vantaggi tuttavia vi sono anche dei notevoli svantaggi che in molti casi diventano fortemente limitanti causando notevoli ripercussioni non solo al trattamento di disidratazione dei fanghi, ma come spesso accade, anche altri ad esso connessi (soprattutto negli impianti).
 
Go to top