Menu

 

rivestimento pesante flessibile rinverdibile blockflex è un rivestimento antierosivo da utilizzare nelle opere idrauliche: canali, fossi di guardia, sfioratori

Per rivestimenti antierosivi pesanti si intendono quei rivestimenti realizzati con materiali rigidi che presentano un peso di oltre 135 kg/m2, questi diventano indispensabili quando le condizioni idrauliche risultano critiche per cui i normali rivestimenti leggeri con georeti non sono in grado di far fronte a velocità che risultano nettamente superiori a 2 m/s o in situazioni di opere idrauliche particolari.

In queste tipologie di applicazioni individuate in canali, sponde di fiumi, rivestimenti di particolari zone di canali come curve o tratti in cui realizzare dei salti idraulici, sponde di manufatti soggette ad onde di limitata altezza come laghi o dighe, sponde interne di porticcioli turistici ecc., può essere utilizzato il Nostro rivestimento pesante, che presente in diverse versioni, consente anche la parziale crescita della vegetazione permettendo un mascheramento anche totale della superficie trattata.

Il rivestimento pesante flessibile denominato BLOCKFLEX è un pannello di blocchi di calcestruzzo di dimensioni, forma e peso uniformi preassemblati in stabilimento e collegati fra di loro con una serie di cavi in acciaio che passano attraverso i blocchi e non visibili dall’esterno.

rivestimento pesante flessibile rinverdibile blockflex è un rivestimento antierosivo da utilizzare nelle opere idrauliche: canali, fossi di guardia, sfioratori

Accoppiando un quantitativo variabile di blocchi, che presentano un grado di vuoti più o meno grandi, in funzione della tipologia scelta, si possono ottenere pannelli di qualsiasi dimensioni in larghezza e lunghezza e con permeabilità diversa.

Il sistema di rivestimento BLOCKFLEX nasce per risolvere i problemi tradizionalmente legati ai rivestimenti in calcestruzzo che risultano rigidi, impermeabili e non possono in alcun modo consentire la crescita della vegetazione.

Nei canali, la presenza di rivestimenti continui praticamente impermeabili non consente infatti i normali scambi idrici che si dovrebbero avere tra terreno e canale e viceversa, scambi che oltre a consentire di rifornire la falda ed il sub alveo nei periodi poco piovosi, consentono anche di far funzionare il canale come un dreno dei terreni circostanti nei periodi piovosi miglorandone di conseguenza la stabilità.

Un rivestimento impermeabile non permettendo il drenaggio dei terreni circostanti peggiora di conseguenza le condizioni di stabilità degli stessi soprattutto in corrispondenza delle scarpate del canale in cui si generano di conseguenza delle sottopressioni sul rivestimento.

I rivestimenti rigidi non risultano inoltre la soluzione ideale nel caso in cui siano possibili dei cedimenti o assestamenti del terreno che provoccherebbero delle lesioni nel rivestimento consetirebbe alla corrente idrica di infiltrarsi sotto di essa e trascinare le lastre che tendono ad opporre una elevata resistenza alla corrente.

I rivestimenti rigidi continui in calcestruzzo non consentono la crescita della vegetazione per cui dal punto di vista ambientale l’opera presenta un impatto non indifferente, infine per l’aspetto esecutivo si hanno lunghi tempi di realizzazione e si la necessità di lavorare in condizioni asciutte sia per consentirne la corretta realizzazione da parte del personale che deve essere presente nel canale, sia per garantirne gli adeguati tempi di maturazione.

rivestimento pesante flessibile rinverdibile blockflex è un rivestimento antierosivo da utilizzare nelle opere idrauliche: canali, fossi di guardia, sfioratori

Per far ciò risulta indispensabile deviare il flusso delle acque o aspettare i periodi di magra anche per il sub alveo (se ci sono) in quanto risulta impossibile per i tipi di soluzioni tradizionali lavorare in presenza d’acqua.

Al fine di risolvere tutta questa serie di problemi esposti, ed altri non illustrati, è nato il rivestimento pesante flessibile denominato BLOCKFLEX che tende ad accoppiare i vantaggi dei rivestimenti rigidi pesanti con quelli legati ai rivestimenti leggeri come le georeti senza mantenere gli inconvenienti di entrambi ed anzi cercando di ridurli o eliminarli.

Il sistema BLOCKFLEX, consente Infatti di realizzare una superficie non erodibile avente peso elevato come i rivestimenti rigidi; mentre al pari dei rivestimenti leggeri consente di dar vita a rivestimenti flessibili, permeabili, rinverdibili con una resistenza che aumenta nel tempo a causa della crescita della vegetazione e non ultimo una posa veloce anche in presenza di acqua.

La flessibilità del rivestimento consente al materiale di adattarsi facilmente oltre che alle dimensioni del canale anche ad eventuali piccoli cambiamenti della forma del canale dovuti ad assestamenti, cedimenti ecc. mantenendo comunque un’interfaccia non erodibile tra la sponda e la corrente idrica.

La presenza del geotessile al disotto del rivestimento, impedisce, nel caso si realizzi l’asportazione del materiale di riempimento presente nei fori dei blocchi, il sifonamento del terreno sottostante e quindi i conseguenti cedimenti del rivestimento.

rivestimento pesante flessibile rinverdibile blockflex è un rivestimento antierosivo da utilizzare nelle opere idrauliche: canali, fossi di guardia, sfioratori

Una buona protezione del contorno bagnato del canale consente di realizzare pendenze dell'alveo maggiori e quindi velocità maggiori rispetto ai rivestimenti leggeri, di conseguenza, si possono avere delle dimensioni dei canali minori e soprattutto evitare la realizzazione di costosi salti idraulici o briglie normalmente necessarie per mantenere basse le pendenze.

La possibilità di consentire la crescita di una vegetazione di tipo esclusivamente erbaceo, avente bassa influenza dal punto di vista idraulico ma che risulta molto coprente dal punto di vista estetico, consente di rendere l’intervento ben inseribile nell’ambiente circostante e più facilmente integrabile spontaneamente se la copertura vegetale si dovesse danneggiare.

Inoltre a parte quanto già detto il rivestimento proposto consente di realizzare ulteriori vantaggi aggiuntivi rispetto alle soluzioni tradizionali, in particolare:

 

  • Spessore limitato e quindi basso ingombro della sezione idraulica con meno scavi ed espropri da realizzare;
  • La posa in opera può avvenire anche in presenza d’acqua per cui non risulta indispensabile per la lavorazione aspettare i periodi secchi e i lavori risultano possibili anche nei casi di emergenze, in ogni caso non è necessario realizzare grandi deviazioni del flusso idrico per la lavorazione;
  • Il rivestimento può entrare immediatamente in esercizio in quanto i materiali che costituiscono i pannelli non hanno disogno di alcuna maturazione o lavorazione;
  • Poche lavorazioni in cantiere in quanto i pannelli hanno bisogno di essere solo collocati;
  • Omogeneità di caratteristiche dei materiali e quindi del rivestimento;
  • Accessibilità all’acqua in sicurezza per persone, animali e cose in quanto i blocchi non si presentano lisci per cui anche cadendo in acqua si può sempre agevolmente uscire;
  • Accoppiamento con altri materiali: per cui risulta migliorare le caratteristiche del rivestimento all’occorrenza possibile accoppiandolo con altri materiali/tecnologie es. con ancoraggi per la realizzazione di altri manufatti all’inteno del canale senza realizzare particolari lavori di preparazione e con operazioni molto semplici e veloci;
  • Salti idraulici: l’uso di ancoraggi e funi in acciaio di adeguate caratteristiche per resistenza e durata consente la realizzazione, insieme a materiali diversi come legno, pietra, di realizzare dei salti idraulici di tipo filtrante direttamente in alveo con dimensioni ed impatti dal punto di vista ambientale paesaggistico praticamente trascurabili.

La posa in opera dei pannelli che vengono forniti preassemblati, con una serie di funi in acciaio che passano all’interno e non visibili esternamente, risulta molto agevole e veloce in quanto il pannello deve essere solo adagiato sul terreno della sponda che preventivamente dovrà essere sagomato, tramite escavatore meccanico o mezzo similare, e su cui dovrà essere collocato il geotessile come separazione e filtro.

rivestimento pesante flessibile rinverdibile blockflex è un rivestimento antierosivo da utilizzare nelle opere idrauliche: canali, fossi di guardia, sfioratori

Il materiale in funzione delle applicazioni potrà essere fornito oltre che in pannelli anche sciolto per una collocazione manuale, i blocchi o i pannelli Blockflex per le sue caratteristiche trovano applicazioni nei seguenti campi principali:

Scarica quì sotto i depliants:

rivestimento pesante flessibile rinverdibile blockflex è un rivestimento antierosivo da utilizzare nelle opere idrauliche: canali, fossi di guardia, sfioratori

 

rivestimento pesante flessibile rinverdibile blockflex è un rivestimento antierosivo da utilizzare nelle opere idrauliche: canali, fossi di guardia, sfioratori

 

Assistenza tecnica alla progettazione

La commercializzazione di prodotti è solo una delle componenti del servizio che la N.T.A. srl (Nuove Tecnologie Ambientali) fornisce. Possiamo infatti provvedere, tramite il Ns ufficio tecnico, all’assistenza tecnica in ogni fase del progetto per permettere ai Ns clienti di fare il miglior uso dei materiali impiegati, mettendo a disposizione voci di capitolato, analisi prezzi, capitolati speciali di appalto, disegni esecutivi con calcoli e relazioni sulle applicazioni con i Ns materiali.

La N.T.A. srl è in grado di supportare tecnicamente, con idonei programmi di calcolo e tecnici qualificati, la scelta più adeguata dei materiali e tecnologie per la realizzazione delle soluzioni più idonee oltre che dal punto di vista tecnico anche per quanto riguarda l'aspetto economico ed ambientale nonchè realizzativo e di sicurezza.

Per eventuali collaborazioni in progettazioni esecutive, in cui possono essere coinvolti direttamente i tecnici del nostro staff, si è disponibili ad esaminare le Vs proposte per una proficua collaborazione tra professionisti.

 

Servizio informazioni

Sono inoltre disponibili pubblicazioni, manuali, documentazione tecnica, guide per la posa in opera dei materiali e depliants in modo tale da fornire un supporto completo alla progettazione ed alla realizzazione dei lavori.

Per informazioni dirette, eventuale materiale aggiuntivo o confronto su problematiche potete contattarci tramite E_mail o direttamente via telefono al numero 091/8113890 dal lunedì al venerdì in orario di ufficio (9:00-13:00 ÷ 15:00-19:00).

 

 

Go to top