Sia le soluzioni di disidratazione "naturale" (letti di essiccamento, fitodisidratazione), sia quelle di disidratazione "meccanica" (nastropressa, filtropressa, centrifuga, etc.) a fronte di alcuni vantaggi presentano tuttavia dei limiti "Intrinseci" considerevoli che in alcuni casi possono essere/diventare limitanti nel trattamento dei fanghi.

Per superare tali limiti pur cercando di mantenere e anzi di coniugare, i vantaggi di entrambe le tipologie di soluzioni ("naturale" e "meccanica") si è messa a punto la soluzione innovativa del dewatering con Geofiltri Tubolari.

I Geofiltri tubolari per il dewatering dei fanghi sono manufatti realizzati con filtri ad alta permeabilità, inerzia chimica e resistenza a trazione. Vengono riempiti con fanghi per ottenerne un’efficiente ed economica disidratazione. I Geofiltri Tubolari sono costruiti con tecniche di cucitura che consentono di resistere alle pressioni durante le operazioni di pompaggio.

Le proprietà dei filtri che compongono i Geofiltri Tubolari, le tecniche con cui sono realizzati, oltre alla parte tecnico-pratica di progettazione e messa a punto/ottimizzazione della soluzione, conferiscono alla tecnologia del dewatering con Geofiltri Tubolari delle caratteristiche peculiari non riscontrabili (o riscontrabili solo in parte) nelle soluzioni tradizionali, le principali sono:

PRINCIPALI VANTAGGI DEL SISTEMA

Grazie alle loro peculiari caratteristiche i Geofiltri Tubolari presentano numerosi vantaggi rispetto alle soluzioni tradizionali che li rendono idonei per una molteplicità di applicazioni.


DIMENSIONI STANDARD DEI GEOFILTRI TUBOLARI

In funzione delle varie esigenze le dimensioni dei Geofiltri Tubolari possono variare sia in lunghezza, sia in larghezza, clicca quì per visionare le dimensioni standard dei manufatti.
 



 

Go to top